stanno arrivando..

Anche stavolta stanno arrivando, ritornano, quasi fossero fiocchi di neve che si avvicinano in silenzio fino a ricoprirti, a cambiarti, a soffocarti. Ho fatto finta di non vedere i minuti scorrere, i giorni passare, i momenti diventare diversi anche fissando le stesse cose, guardando dai soliti angoli, dai soliti punti di vista, sempre uguali e sempre diversi. 
Sto fermo, ma tutto si sta spostando di corsa, cerco di incontrarmi ma continuo a non riuscirci, continuo a sbattere contro tutto, tutti, contro me stesso che non va, che non è quello che volevo, che avevo in mente tempo fa, poco, tanto tempo fa. È tutto nuovo, è tutto da ricolorare, è tutto come prima, cambiato, lentamente, silenziosamente, in una discesa che non lascia mai il tempo di capire quanto veloce sia questo andare piano. 
Ma alla fine, anche quest'anno, le feste, puntuali, ti ripresentano il conto, ti rifanno vedere in un colpo solo tutto quello che è il vuoto che sta dentro, anche con il bello dei pezzi che cerco di ritrovare, di rimettere in piedi. È difficile, è intrigante, è il tempo che vuole riprendersi tutto, è il freddo che in un colpo solo ti ricopre con tutto quello che è stato, con quello che è scivolato via e quello che è rimasto. Ma stanno arrivando, ..buone feste! 

Commenti

Post popolari in questo blog

the fountain

kyashan - la rinascita

quest'amore..