300 (il film)

300, primo nel nostro programma, è un film del 2007 diretto da Zack Snyder, adattamento cinematografico della graphic-novel 300 di Frank Miller, ispirata a sua volta ad un altro film, The 300 Spartans, un racconto semi-storico della battaglia delle Termopili svoltasi nel 480 a.C.. Il film è stato diretto da Zack Snyder con il supporto di Frank Miller, ed è stato girato con la tecnica del chroma key per riprodurre le immagini dell'originale fumetto. Il film è uscito nelle sale negli USA il 9 marzo 2007, nelle sale in Italia il 23 marzo 2007.
[...] Il film è stato oggetto di dure critiche per via della presunta mancanza di veridicità storica in numerose scene. Il regista Zack Snyder ha dichiarato durante un intervista su MTV che "gli eventi sono veritieri al 90%. È proprio nella visualizzazione che è pazzesco... Ho mostrato il film a storici di tutto il mondo, i quali hanno detto che è sorprendente. Non riuscivano a credere quanto fosse accurato". Continua dicendo che il film "è un' opera, non un documentario. Questo è ciò che rispondo quando la gente dice che non è preciso storicamente". È comunque citato in una storia della BBC news che il film, al suo nocciolo è un film fantasy. Descrive anche il narratore del film, Dilios, come "un ragazzo che sa come non distruggere una buona storia con la verità".
[fonte Wikipedia]

Commenti

ale ha detto…
cari tutti mi dispiace non verrò, sono apezzi oggi. spero di poter rivere questo bel film
ale
marco ha detto…
Non so quanto siamo riusciti ad evidenziare i lati lati più nascosti di un film che non pretende di essere storico, né fantastico in senso stretto, né di azione pura. Certo i suoi messaggi li lancia e i retroscena sulle sue interpretazioni in chiave "nazionalistica", fino alla crisi diplomatica con l'Iran (e non solo) credo siano elementi da considerare. A presto.
Anonimo ha detto…
in storia avevo sempre insufficenza, quindi non posso dare un giudizio in quelcontesto, come interpretazione è moto bello e anche come scenografia
Anonimo ha detto…
ciao a tutti...se devo propriio essere sincera il film non mi ha fatto morire...l'ho trovato cupo, troppo surreale...ma non era il mio genere...
spero al prossimo cineforum..ci sia invece un piccolo spazio per me...cioè per il film che vorrei tanto vedere "le vite degli altri"...preparatevi tutti psicologicamente ...grosso bacio. titti
Anonimo ha detto…
ciao a tutti...se devo propriio essere sincera il film non mi ha fatto morire...l'ho trovato cupo, troppo surreale...ma non era il mio genere...
spero al prossimo cineforum..ci sia invece un piccolo spazio per me...cioè per il film che vorrei tanto vedere "le vite degli altri"...preparatevi tutti psicologicamente ...grosso bacio. titti
Anonimo ha detto…
tiz, dimmi quando lo vedete che quel giorno avrò un impegno e non posso vederlo!!!

Post popolari in questo blog

quest'amore..

stasera ho sonno..

cineforum