Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2007

distrazione e ipocrisia..

Immagine
In questi ultimi giorni non ho potuto evitare di sentir parlare tanta gente di amore e di solidarietà.. Di giustizia, di diritti, di pace, di felicità da raggiungere e di impegno civile e sociale, di libertà.. Allora mi chiedo il perché non guarisco dalla miopia: chi mi parla ogni giorno di famiglia, di fratellanza, di solidarietà, di amore..?
Ok, troppe domande e poche risposte, capisco, ma voglio chiedervi delle cose.. Come si fa a far parlare di amore una chiesa che è stata madre di guerra? Come si fa a far parlare di solidarietà chi ha il privilegio dei soldi e del potere? Come si fa a fare del bene dietro un'etichetta di parte (quella che volete) e non sentirci dentro il marcio del marketing e dello sfruttamento? Strano che anche aiutando in apparenza si possa speculare? Pensiamoci bene..
Io continuo anche a vedere tante parole d'amore verso i bambini (i nostri) e distanza verso quelli degli altri, eppure il mondo è uno. Amore di parte e mai solidale. Ho il timore che pove…

l'arte nel cappuccino..

Immagine
Non potevo che mandarvi il buongiorno così oggi.. Pensavate mi dimenticassi dei disegni sul cappuccino? No perché sono carini, naturalmente ci ho provato e ho fatto un casino. Certo vedere il dito "dell'artista" nella nostra tazza non è piacevole ma.. l'arte in fondo non guarda a queste cose no?
Aggiungo poi, con l'aiuto di wiki, che "..una leggenda sostiene che il nome 'cappuccino' deriverebbe da Marco d'Aviano, frate cappuccino che partecipò alla battaglia di Vienna del 1683 dove, dopo la sconfitta ottomana, rinvenuti dei sacchi di caffè, pare abbia inventato la bevanda, che prese quindi il nome dal suo ordine religioso". A presto.

festa d'autunno

Immagine
Riporto le indicazioni per domenica 18/11, ciaociao.
_______________
[fonte: www.sagreinitalia.it]
Sull’onda del successo della prima edizione di “Sapori di terra e di mare”, la Pro Loco di Fiumicino tenta il bis mettendo in cantiere per il 18 novembre la “Festa d’autunno”.
Semplicissima la formula: caldarroste, salsicce, porchetta e vino novello per quanti vorranno farsi una passeggiata per il centro storico di Fiumicino.
Il grande braciere, contornato da tavoli e sedie, sarà dislocato ancora una volta in piazza G.B. Grassi, con l’aggiunta di un po’ di musica dal vivo e la speranza di incontrare una giornata di tempo clemente, ci sarà una possibilità in più per animare una domenica d’autunno.
Così al piacere della passeggiata fuori porta, chi capiterà a Fiumicino potrà unire la degustazione di questi prodotti caratteristici d’autunno.

fotografie..

Momenti, fotografie, pensieri.. Tra le tante cose che sono cambiate e le tante cose che stanno ancora lì..

Ciao a tutti!!

secondo voi..

Immagine
Ciao Marco e ciao a tutti quelli che leggono. Vi volevo chiedere una cosa: secondo voi la sfortuna esiste o tutto quello che succede ha una spiegazione magari diciamo spirituale, cioè doveva accadere nella nostra vita? E poi, se esiste il caso cieco, che ruolo gli date? ale

rincorrendo l'estate..

Immagine
L'estate ha sempre portato un pezzo di allegria, e forse rincorrerla un po' è anche un modo per farle capire che ci mancherà, che mi mancherà. In fondo un paio di mesi, non oltre, d'inverno sono anche sopportabili.
Incollo di seguito il testo di una canzone di Nana Caymmi. Riesce sempre a farmi sognare un po', e a pensare, ogni volta che la rileggo..

Resposta ao tempo
Batidas na porta da frente é o tempoEu bebo um pouquinho pra ter argumentoMas fico sem jeito, calado, ele riEle zomba do quanto eu choreiPorque sabe passar e eu não sei
[Scolpito nella porta principale è il tempo Io bevo un poco per avere argomenti Ma io mi sento imbarazzato, zitto, lui ride Lui si fa beffe di come ho pianto Perché sa come passare ed io non lo so]

Um dia azul de verão, sinto o ventoHá folhas no meu coração é o tempoRecordo um amor que perdi, ele riDiz que somos iguais, se eu noteiPois não sabe ficar e eu também não sei
[Un giorno azzurro di estate, sento il vento Ci sono foglie nel mio cuore è…