il borghetto di Lavinium

Una domenica diversa da solito, un pranzo in un semplice alimentari (la saletta però era proprio carina), sopra un pezzetto di storia.. e che storia..
Si racconta che circa duemilaquattrocento anni fa da queste parti arrivò niente di meno che Enea. Sì proprio lui, che dopo un po' di brutte avventure con Giunone, sempre un po' scontrosa (chi non lo sarebbe sposando Giove) arrivò qui con suo padre Anchise. Per farla breve, Enea conobbe le culture locali, i Volsci, gli Etruschi, i Sabini, assaggiò i piatti tipici, vide i posti caratteristici, le usanze, e conobbe anche un altro popolo, i Latini.
Certo qualche difficoltà iniziale Enea la trovò.. lui infatti veniva dalla scuola greca e fu costretto ad imparare il latino in fretta, passato il primo ostacolo però cominciò a frequentare gente del posto e, dopo non molto tempo, rimase incantato dalla bellezza di una ragazza, una certa Lavinia. Era amore a prima vista! Il padre di Lavinia, Latino di nome e re dei latini di fatto, inizialmente disse ad Enea: "non ci pensare nemmeno", ma poi Enea, mostrando il suo coraggio in una battaglia combattuta al fianco di Turno, re dei Rutuli, convinse Latino a concedergli la mano della figlia, in onore della quale fondò Lavinium, Lavinio..
L'antica Lavinium era proprio sotto di noi, che aggiungere? Ci torniamo?

Commenti

Anonimo ha detto…
Certo che ci torniamo! La giornata è stata "inaspettatamente" (nel senso che davanti all'alimentari erano un po' crollate le speranze di mangiare al caldo) piacevole! Se poi ce ne lasciassero un pezzo tutto per noi sarebbe ancora meglio...ma che vuoi questi principi (i borghese per chi non lo sapesse già) non badano a quello che hanno sotto gli occhi!
E allora...in attesa di altri commenti e di altre adesioni...un saluto a tutti!
Rosa
mguarra ha detto…
Dalle speranze "crollate" al caminetto tutto per noi non abbiamo dovuto fare troppa strada.. Rosa, volevo chiederti se per caso avevi conservato lo scontrino col telefono di quel posto.. Se puoi.. Tanx, a presto.
Anonimo ha detto…
Mi spiace ma ho cestinato lo scontrino qualche giorno fa....sarà un motivo in più per te per far rombare il motore della tua moto e per noi a ritornarci!
Buona giornata!
Rosa

Post popolari in questo blog

quest'amore..

stasera ho sonno..

cineforum